Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
Martedì, 21 Novembre 2017
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Mondotrentino

 
 
 

UN'ESPERIENZA CHE PORTERO' SEMPRE CON ME

Daniele Sevegnani ci racconta il "suo" interscambio con Bruno Jose Cescato

Foto ricordo

 

Di ritorno da una settimana dal mio interscambio. Un'esperienza nuova e diversa, all'inizio ragionata, pensata e poi completamente vissuta così come veniva.

Durante la prima fase in cui ho ospitato Bruno di San Paolo è stato molto bello fargli vedere il mio Trentino, fargli conoscere i miei amici, la mia famiglia, fargli vedere come vivo e spiegargli cos'è la neve e come è la vera pizza.

Cose banali per chi le vede tutti i giorni, ma non banali per chi per la prima volta fa un viaggio in Europa, in Italia, in Trentino.

La prima fase dell'interscambio è stata impegnativa, perché comunque bisogna sempre stare "sull'onda". Fare, pensare, organizzare, ma mi ha sicuramente arricchito molto soprattutto grazie allo scambio di esperienze con tutti i ragazzi che sono arrivati, chi più, chi meno alla riscoperta delle loro origini. Anche sulla ricerca della trentinità ho notato una piacevole evoluzione. Se all'inizio l'interesse era un po' più latente, alla fine l'ho visto esplodere nella ricerca di informazioni nel paese di origine.

Sono proprio le differenze tra noi e loro, tra il nostro modo di vivere e il loro che creano occasione di scambio, confronto e sorriso. Nel luglio dell'anno scorso quando Bruno è stato da noi, pur cercando di andargli incontro, ci siamo sempre comportati come di consueto. Abbiamo continuato a lavorare, frequentare gli amici, mangiare ai nostri soliti orari. Insomma la nostra vita non è cambiata perché c'era Bruno, ma abbiamo semplicemente allargato la famiglia e Bruno si è inserito perfettamente. Uno degli aspetti maggiormente positivi dell'esperienza è la possibilità di conoscere tantissime persone con cui condividiamo l'origine trentina, che ci accomuna e che ci unisce.

Per la seconda fase dell'interscambio ho voluto rivedere più amici possibile. Oltre a San Paolo da Bruno in Brasile sono andato a Florianopolis da Joao e Elton, a Nova Trento dove abbiamo rivisto Claudio, Thiara, Anderson, poi in Argentina a La Plata da Eliana e infine in Uruguay a Montevideo dove abbiamo incontrato Alberto, Florencia e Silvana.

Paesaggi e luoghi splendidi che non abbiamo mai avuto la sensazione di vivere “da turisti”. Questa è proprio la differenza rispetto agli altri viaggi che ho fatto nella mia vita. I paesaggi erano ogni volta arricchiti dalla presenza di questi nuovi amici che ci hanno sempre accolti con enorme ospitalità e con il sorriso.

Ci siamo sempre sentiti a casa e abbiamo visto le loro città con i loro occhi, camminato per le vie dei loro paesi e quartieri con le loro gambe, assaggiato i loro cibi e visto come vivono il loro essere trentini oltre che brasiliani, argentini, uruguayani.

Daniele Sevegnani

Aprile 2009

 
 
 
Mappa del sito | Aiuto | credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy