Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
Martedì, 21 Novembre 2017
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Mondotrentino

 
 
 

C'ERA UNA VOLTA..... CANTI POPOLARI TRENTINI DEL XIX SECOLO

LA TESTIMONIANZA di Barbara Tamburini che ha presentato canti e tradizione popolare trentina in Brasile, dal 23 al 27 novembre 2012.

 

Questi canti, raccolti nella forma musicale originale, accompagnavano i gesti quotidiani delle donne e degli uomini, segnalavano i momenti di festa, le cerimonie ed esprimevano soprattutto le emozioni, gli stati d’animo: l’attesa, l’amore, l’abbandono, il dolore, la speranza.

Ancora in culla, i bambini sentivano il canto dei loro familiari e le mamme trentinei, come tutte le mamme del mondo, cantavano dolci ninne-nanne per addormentare i loro piccoli..

Durante il lavoro dei campi o mentre si sfogliava il mais, i contadini intonavano canti ed essi rendevano in qualche modo più leggere le fatiche quotidiane, creando legami affettivi di solidarietà tra la gente del posto.

Anche nel filò, accadeva spesso di cantare insieme per trascorrere la sera; si mescolavano così racconti e voci che narravano storie vere e storie fantastiche ed oggi, quei suoni e quelle parole, fanno riemergere un mondo dimenticato, riportando con straordinaria immediatezza il tempo vissuto, un tempo lontano che si desidera trattenere, raccogliendone, con la memoria, la sua straordinaria eredità.

Molti di questi canti sono stati armonizzati negli anni e rappresentano il notevole patrimonio dei cori del Trentino.

Barbara Tamburini si è esibita il 23, il 24 e il 25 novembre a Piracicaba (San Paolo) nell’ambito dell’evento celebrativo per il 120° anniversario di fondazione del quartiere trentino di Santa Olimpia. Il 27 novembre l'artista è stata ospitata dalla Comunità trentina di Ouro Fino (Minas Gerais) dove ha presentato il suo spettacolo musicale.

Ringraziamo il consultore José Eraldo Stenico, i Circoli trentini di Piracicaba e Ouro Fino per la preziosa collaborazione.

 
Piracicaba

Ringraziamo naturalmente anche Barbara Tamburini e pubblichiamo la sua toccante testimonianza

Nel mese di Novembre 2012 ho avuto l'occasione, grazie all'Ufficio Emigrazione della Provincia Autonoma di Trento, di tenere dei concerti in alcune comunità di trentini in Brasile.

Si trattava di portare un repertorio musicale tratto dal Cd “ C'era una volta: canzoni popolari trentine della fine del XIX sec”, appena pubblicato dall' Ensemble Fiaba Judicaria, che propone per l'appunto una selezione di brani popolari trentini eseguiti in maniera assolutamente fedele agli spartiti originali.

Per questo minitour l'Ufficio Emigrazione ha selezionato due specifiche realtà in cui sono presenti comunità di origine trentine: Piracicaba, nello stato di San Paolo, in occasione dei 120 anni della fondazione del quartiere trentino di Santa Olimpia ed Ouro Fino nello stato di Minas Gerais.

La cosa che più mi ha colpita è stato lo spirito di assoluta appartenenza  al Trentino che ognuno dei cittadini dimostrava; dalle persone più anziane ai piccini di 5 o 6 anni: ognuno porta ancora con sè le nostre tradizioni, il nostro dialetto, i nostri costumi tipici, fondendoli però all'allegria e all'ospitalità  del popolo brasiliano.

Molte canzoni che io stessa, nata e vissuta sempre in Trentino, non avevo mai sentito, per loro erano brani di tutti i giorni: ne conoscevano tutte le parole e tutte le variazioni, e mi seguivano cantando con le lacrime agli occhi..... Mi sono sentita lusingata, apprezzata, e credo che ognuno di loro vedesse in me un pezzettino di Trentino; quel Trentino al quale sono così legati e del quale si sentono parte integrante nonostante le migliaia di chilometri che li dividono e gli anni che sono passati dalla loro partenza obbligata.

Credo che molti dei nostri trentini “italiani”, dovrebbero imparare a sentirsi più legati alla nostra regione, proprio come fanno i nostri emigranti, in un modo assolutamente genuino.

Mi sento in dovere di far sapere a tutti che alcuni contributi della nostra Provincia, sono stati effettivamente utilizzati per realizzare cose socialmente molto utili: dalla piscina per bambini diversamente abili dell'associazione APAE a Ouro Fino, alla sala  ludica nel reparto di pediatria dell'ospedale della stessa città.

Io e mio padre, con cui ho avuto la fortuna di condividere questo viaggio e momenti veramente felici, ringraziamo il consultore della P.A.T responsabile del nord del Brasile, Eraldo Stenico e soprattutto Paulo Henrique Chistè da Silva, presidente del Circolo Trentino di Ouro Fino, per l'efficienza, la perfetta organizzazione, la disponibilità e soprattutto per l'affetto dimostratoci.

....e per ultimi, ma non certamente in scala d'importanza, un affettuoso saluto e ringraziamento a tutti trentini della Comunità di Santa Olimpia a Piracicaba ci mancate già!    

Barbara Tamburini

 
 
 
Mappa del sito | Aiuto | credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy