Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
Lunedì, 20 Novembre 2017
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Mondotrentino

 
 
 

Il nostro soggiorno in Trentino

Testimonianza del gruppo di studenti trentini cileni

Innanzitutto desideriamo ringraziare la Provincia Autonoma de Trento, la Scuola Italiana Alcide De Gasperi di La Serena ed il Liceo Antonio Rosmini di Trento per averci offerto questa opportunità che si è presentata in un momento molto importante della nostra vita e che è stata una esperienza indimenticabile.

Ringraziamo anche le famiglie che gentilmente ci hanno offerto alloggio e ci hanno accompagnato a conoscere alcune località molto belle d’Italia e del Trentino. E’ stato emozionante soprattutto quando ci hanno portati nei “nostri” paesi e luoghi di origine come per esempio la Val di Cembra e la Val di Sole, dove ci siamo sentiti come a casa ed abbiamo conosciuto molti parenti. Alcuni di noi grazie ai familiari trentini hanno avuto l’occasione per conoscere anche altre città come Venezia, Verona e Roma.

Siamo stati accolti molto bene qui in Trentino e ci siamo sentiti veramente a casa.

Questo soggiorno in Trentino ci ha aiutato molto a renderci più indipendenti, a superare alcune paure, a maturare psicologicamente, tuttavia la cosa più importante è che ci ha aiutato ad apprezzare ciò che abbiamo in Cile. Quelle cose che uno vede quotidianamente e non apprezza, però quando poi abbiamo iniziato a sentire nostalgia per tutto quello che abbiamo nel nostro Paese, la città, la famiglia, gli amici, la casa e tutto quello che c’è attorno, lo abbiamo apprezzato come non mai.

Indubbiamente è stato molto importante perché abbiamo confrontato i costumi, la cucina ecc. con la sola differenza che noi, discendenti di italiani, ne conoscevamo già alcuni dato che i nostri nonni, padri, zii ce lo hanno insegnato.

La vita di qui, in Trentino, in confronto a quella che abbiamo in Cile è molto diversa a nostro modo di vedere. Qui i ragazzi sono molto più indipendenti; per esempio in Cile le nostre madri ci accompagnano sempre a scuola mentre qui ognuno va per conto proprio e se la sbriga da solo.

Bene in conclusione, ringraziamo tutti per questa bella esperienza che è stata molto utile nel nostro percorso di giovani. Siamo riusciti a raggiungere il nostro scopo principale che era quello di conoscere nuovi amici e praticare l’uso della lingua italiana!

 
Nuestra estadia en Trentino
 
 
Mappa del sito | Aiuto | credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy