Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
Giovedì, 22 Aprile 2021
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
Scrivici   
 
 
 
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Mondotrentino

 
 
 

CONSULTORI TRENTINI ALL'ESTERO

La Provincia ha avviato le procedure per la selezione e la nomina 

Consulta

 

Per la definizione e la realizzazione delle attività a favore dei trentini all’estero previste dalla legge provinciale 12/2000, la Provincia intende nominare i Consultori all’estero, scelti fra persone di origine trentina residenti all'estero, che abbiano maturato esperienze nell’ambito dell’associazionismo fra emigrati, degli organismi rappresentativi dell’emigrazione italiana, del volontariato, del lavoro, delle professioni e della cultura.

Come prevede la legge, per selezionare e nominare i Consultori per la presente legislatura, la Giunta provinciale ha richiesto alle associazioni di emigrazione riconosciute dalla Provincia (Associazione Trentini nel Mondo e Unione Famiglie Trentine all'estero) ai rispettivi sodalizi all'estero (Circoli Trentini e Famiglie Trentine), alle rappresentanze diplomatiche, agli uffici consolari italiani ed ai COM.IT.ES. di segnalare dei candidati per questa carica. Le segnalazioni non possono essere presentate direttamente dai candidati.

Il Consultore è il referente della Provincia nell’area geografica di competenza, dove rappresenta la Comunità trentina su mandato della Giunta provinciale, in base ad un rapporto fiduciario. Le segnalazioni riguardano le seguenti aree ad alcune delle quali, per vastità e presenza di comunità trentine, sono stati assegnati più di un Consultore:  Argentina (3), Australia (1), Brasile (3), Canada (1), Cile (1), Messico (1), Stati Uniti d’America (2), Uruguay/Paraguay (1) e Europa (1). 

La Provincia considera di particolare interesse anche le segnalazioni che riguardano persone della cosiddetta “nuova emigrazione”, soprattutto per l'area Europa, ma non solo.

Alla data della deliberazione di nomina da parte della Giunta provinciale il Consultore, se cittadino italiano, deve essere iscritto all'AIRE (Anagrafe Italiani residenti all’estero) o aver fatto richiesta di iscrizione all'AIRE. 
Deve inoltre avere una buona conoscenza della lingua italiana.

ATTENZIONE
Le segnalazioni non possono essere presentate direttamente dai candidati.
Eventuali interessati devono rivolgersi alle associazioni di emigrazione riconosciute dalla Provincia (Associazione Trentini nel Mondo e Unione Famiglie Trentine all'estero) ai rispettivi sodalizi all'estero (Circoli Trentini e Famiglie Trentine), alle Ambasciate italiane, agli Uffici consolari italiani ed ai COM.IT.ES.

Le segnalazioni, con le motivazioni a supporto della candidatura, devono pervenire 

entro il 10 maggio 2021 

(o comunque entro 90 giorni dalla data di ricevimento della richiesta inviata dalla Provincia alle Associazioni e agli Enti sopra citati)

all’indirizzo dell’Ufficio Emigrazione della Provincia autonoma di Trento:

ufficio.emigrazione@pec.provincia.tn.it

allegando il curriculum vitae dei candidati (in formato pdf)

 

 
 
 
Mappa del sito | Aiuto | credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy