Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
Lunedì, 20 Novembre 2017
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Mondotrentino

 
 
 

Rimborso delle spese di viaggio

 

L’intervento è finalizzato a facilitare il rimpatrio definitivo dell’emigrato trentino, dando l’opportunità di ottenere il rimborso delle spese sostenute, da ogni componente il nucleo familiare, in occasione del viaggio di rimpatrio in Trentino.
Potranno essere rimborsati, nella misura non comunque superiore al 90%, i biglietti di viaggio in aereo o in nave in classe turistica oppure in treno in seconda classe, o di altri mezzi di trasporto di linea (es.pullman).
Nel caso in cui l’interessato effettuasse il viaggio con un automezzo privato dovrà fornire gli scontrini relativi ai pedaggi autostradali e le ricevute per l’acquisto di carburante.
Per ottenere tale rimborso è necessario presentare domanda presso i nostri uffici della Provincia, entro 6 mesi dalla data del rimpatrio.
La domanda deve essere compilata in ogni sua parte e andranno in particolare indicati: l’origine trentina, la data del rimpatrio del richiedente e dei familiari, l’acquisizione della residenza in un comune trentino, la composizione del nucleo familiare e la cifra spesa per il viaggio e, eventualmente, per il trasporto degli effetti personali. E’ necessario allegare alla domanda tutta la documentazione comprovante la spesa sostenuta. In particolare dovranno essere allegati i biglietti aerei, ferroviari o di altro mezzo di linea.

Referente
Martina Saltori
Tel. ++39 0461 493179
Fax ++39 0461 493155
martina.saltori@provincia.tn.it

 

 
 
 
Mappa del sito | Aiuto | credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy