Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
Sabato, 18 Novembre 2017
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Mondotrentino

 
 
 

Ritorno temporaneo di emigrati trentini "over 60"

 

La Provincia autonoma di Trento sostiene il temporaneo rientro in Trentino di persone nate in provincia di Trento ed emigrate all’estero, per venire incontro ad uno dei desideri più forti dei nostri emigrati: rivedere, a volte dopo decenni, la propria terra di origine.

Destinatari degli interventi

Le persone emigrate all’estero, nate in Trentino o residenti nei dieci anni precedenti all’emigrazione, con 60 anni di età e che non hanno beneficiato di alcuna agevolazione economica dall’ente pubblico per il rientro in Italia (inclusi i rimborsi per le elezioni regionali), negli ultimi 15 anni.

Caratteristiche del contributo

E' previsto il rimborso delle spese di viaggio di andata e ritorno (validità massima dei biglietti 90 giorni).

Il rimborso può essere esteso anche ad un accompagnatore, in caso di necessità comprovata da certificato medico.

Se l’emigrato inoltre, non dispone più di una rete parentale disposta ad accoglierlo e non è in grado di sostenere le spese di vitto e alloggio, la Provincia potrà rimborsare anche tali spese documentate, per un periodo massimo di 15 giorni, nel limite di euro 80,00 al giorno a persona. L’ufficio si riserva di chiedere, in questi casi, tutti i documenti ritenuti necessari a dimostrare lo stato di bisogno economico.

 

Modalità e termini di presentazione della domanda

Le domande devono essere presentate dall’ 1 gennaio al 31 marzo di ogni anno, tramite posta ordinaria o via fax, al seguente recapito:

Provincia autonoma di Trento
Servizio Emigrazione e Solidarietà Internazionale
Via Gazzoletti, 2
38122 Trento (ITALIA)
ufficio.emigrazione@pec.provincia.tn.it
fax + 39 0461 493155

Criteri per la formazione della graduatoria 

Le domande verranno ordinate garantendo la precedenza agli emigrati più anziani e mai rientrati in Trentino.
Tenendo conto del numero complessivo di domande pervenute e della provenienza dalle varie aree geografiche, si assicurerà in graduatoria una presenza omogenea per area. Per ogni nucleo familiare può essere presentata una sola domanda.

Graduatoria

La graduatoria verrà adottata entro il 15 aprile 2013. La Provincia garantirà il rimborso del contributo solo dopo l’approvazione della graduatoria. In caso di esclusione, la domanda potrà essere ripresentata l’anno successivo.

Referente
Martina Saltori
Tel. ++39 0461 493179
Fax ++39 0461 493155

martina.saltori@provincia.tn.it

 

 
 
 
Mappa del sito | Aiuto | credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy